Questa versione è stata realizzata dalla collaborazione dei seguenti siti www.joomlaitalia.com | www.joomla.it | www.jmovies.eu | www.luscarpa.eu | www.joomlahost.it |
Home
Tavola rotonda Virbac sulle Problematiche riproduttive della scrofa

Giovedì 30 Giugno 2016 Virbac Italia ha ospitato in Italia il Prof. Guy Pierre Martineau per una tavola rotonda dove si sono affrontate tematiche sulle “Maggiori problematiche riproduttive della scrofa (infettive e non infettive)”.

Il Gruppo Veterinario Suinicolo mantovano ha partecipato alla serata.

foto_gyi_pierre

Per leggere un breve riassunto della serata e scarcare la presentazione di Martineau vai al menu INCONTRI - INCONTRI 2016

 
Induzione al parto: benefici, confronti e valutazione economica

Il Gruppo Veterinario Suinicolo mantovano, in collaborazione con Calier Italia, ha organizzato il 3/06/2016 presso la nostra sede un incontro sul tema:

“Induzione al parto: benefici, confronti e valutazione economica”

Relatori: Dr.ssa Greta Tavella e Dr. Francesco Tonon

Le relazioni hanno evidenziato il corretto approccio all'induzione del parto con i vantaggi a cui porta, tra questi la riduzione dei nati morti, la riduzione dei parti nel fine settimana e di quelli notturni, ma soprattutto si è marcato l'aspetto gestionale con l'ottimizzazione dei tempi sugli interventi di routine ai suinetti.

La serata è stata allietata da un simpatico momento ludico a premi curato da Checco Tonon.

calier

 

 

Per scaricare i lavori in PDF vai nel menu INCONTRI - INCONTRI 2016

 

 
Serata GVS su vaccinazione PRRS: Dall'evidenza scientifica alla realtà pratica

Il Gruppo Veterinario Suinicolo mantovano, in collaborazione con HIPRA Italia ha organizzato il 20/052016 l'incontro con titolo:

     “Vaccinazione PRRS: Dall'evidenza scientifica alla realtà pratica"

Relatori:

Emanuela Pileri - HIPRA Italia

       “PRRS: vantaggi e limitazioni della vaccinazione nei suinetti"

Carlo Lasagna - Production Vet Martini SpA Italia

       “25 anni di PRRS: Quali i dubbi e quali le certezze?”

La sindrome respiratoria e riproduttiva dei suini (PRRS, dall’inglese Porcine reproductive respiratory sindrome) è una malattia virale che rappresenta uno dei maggiori problemi economici nella moderna suinicoltura perché porta sia disturbi della fertilità sia problemi polmonari. Le relazioni approfondiscono gli approcci gestionali e vaccinali per ridurre l’incidenza della malattia.

  hipra

   Per scaricare le relazioni vai in INCONTRI - INCONTRI 2016

 
CONVEGNO : FARMACI 3.0

gvs_logo  ordine_logoIL GVS con il patrocinio

dell'Ordine dei Medici Veterinari di Mantova

e dell'Associazione Antonietta e Luigino Bellani.

 

     Sono online le relazioni del convegno del che si è svolto il 30 Aprile 2016

                      FARMACI 3.0: SVILUPPI DELLA NORMATIVA EUROPEA, WELFARE, USO CONSAPEVOLE E INFORMATIZZAZIONE


Dr.ssa Eva Rigonat - Coordinatore del "Gruppo farmaco FNOVI"

Relazione su "Politiche del farmaco veterinario tra presente e futuro"

Dr.ssa Alessandra Vallisneri - Consulente Area Tecnica Assalzoo - Veterinario responsabile "Gruppo PM Salute"

Relazione su "Antibioticoresistenza: informare per prevenire"

Dr Antonio Vitali - Funzionario Dg Welfare U.O Veterinaria Regione Lombardia

Relazione su "Informatizzazione della gestione del farmaco ad uso veterinario"

trei_logo

 

 

  Per scaricare i lavori vai nel menu INCONTRI - INCONTRI 2016 

 
Summary report FVE survey on pig castration.
Sintesi della relazione della FVE sull'indagine effettuata sulla castrazione dei suini.
 
fve
La Federazione dei veterinari europei (FVE) ha effettuato nel mese di novembre 2015, un'indagine sulla castrazione dei suini, nei paesi Europei, per valutare i progressi compiuti nel rispetto alla dichiarazione europea sulla castrazione dei suini.  
 
 
L'obiettivo finale di questa dichiarazione è quello di eliminare gradualmente la castrazione chirurgica dei suini entro il 2018. La dichiarazione prevede inoltre, che dal 1 gennaio 2012, la castrazione chirurgica dei suini deve essere solo eseguita con analgesia prolungata o in anestesia.
In totale hanno partecipato al sondaggio 25 paesi, l'indagine è stata effettuata con il supporto della organizzazioni aderenti alla FVE.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 Pross. > Fine >>

Risultati 31 - 40 di 72

Chi e' online