Questa versione è stata realizzata dalla collaborazione dei seguenti siti www.joomlaitalia.com | www.joomla.it | www.jmovies.eu | www.luscarpa.eu | www.joomlahost.it |
Home
AASV Orlando 2019

Il Gruppo Veterinario Suinicolo mantovano in collaborazione con Boehringer Ingelheim ha organizzato lo scorso 12 Aprile un incontro dal titolo:

 

“AASV Orlando 2019: Aggiornamenti e novità nel panorama suinicolo nordamericano”

 

Relatori: 

Carlo Lasagna: (Gruppo Martini)

Simone Andreoni: (Boehringer Ingelheim AH Italia)

 

About the AASV

Based in Perry, Iowa, the AASV has approximately 1300 members involved in practice, industry, and academia in more than 40 countries.

It is the mission of the American Association of Swine Veterinarians to:

  • increase the knowledge of swine veterinarians
  • protect and promote the health and well-being of pigs
  • advocate science-based approaches to veterinary, industry, and public health issues
  • promote the development and availability of resources that enhance the effectiveness of professional activities
  • create opportunities that inspire personal and professional growth and interaction
  • mentor students, encouraging life-long careers as swine veterinarians
 

Clicca qui per visitare il sito dell'Associazione AASV

 

Per scaricare le relazioni vai nella sezione Incontri 2019

 

bi_logo

 

 
La Leptospirosi suina: quale situazione in Italia?

Il Gruppo Veterinario Suinicolo mantovano in collaborazione con MSD Animal Health ha organizzato lo scorso 5 Aprile un incontro dal titolo:

 

“La Leptospirosi suina: quale situazione in Italia?”

 

Relatori: 

Mario D’Incau (Reparto Tecnologie Biologiche Applicate. Laboratorio Batteriologia Specializzata, IZSLER)

Mauro Beccalossi (MSD Animal Health)  

 

La leptospirosi è una zoonosi cosmopolita sostenuta da batteri della specie Leptospira interrogans sensu latu (ceppi patogeni), di cui si conoscono circa 230 sierovarianti patogene. È una malattia infettiva che colpisce molte specie di mammiferi domestici e selvatici che possono svolgere il ruolo di serbatoio o ospite accidentale ed eliminare nell’ambiente le leptospire attraverso l’urina.

A seconda della specie e della sierovariante il quadro clinico della malattia può variare da asintomatico a grave, con danni in particolare a fegato e reni. Le specie di interesse zootecnico più sensibili sono bovino e suino, dove il sintomo più frequente è l’aborto. Tra gli animali da compagnia, il cane è il più colpito ed è a rischio di sviluppo di forme gravi quali sindrome uremica e ittero-emorragica.

Nell’uomo la leptospirosi è conosciuta come malattia professionale per allevatori, veterinari, addetti alla macellazione e veterinari addetti all’ispezione delle carni. La malattia è denunciabile e soggetta a provvedimenti sanitari. (Tratto dal sito IZVe delle Venezie)

 

 

Per scaricare le relazioni vai nella sezione Incontri 2019

 
L’utilizzo degli antibiotici critici (C.I.As): istruzioni per l’uso

Il Gruppo Veterinario Suinicolo mantovano in collaborazione con Fatro ha organizzato lo scorso 29 Marzo ad un incontro dal titolo:

 

“L’utilizzo degli antibiotici critici (C.I.As): istruzioni per l’uso”

  

Relatore: 

Carlo Rusconi: (ATS-Valpadana: Dipartimento di Prevenzione Veterinaria)

 

Per scaricare le relazioni vai nella sezione Incontri 2019

logo-fatro
 
MI VUOI VERAMENTE INFLUENZA…RE?

Il Gruppo Veterinario Suinicolo mantovano in collaborazione con Chemifarma ha organizzato lo scorso 1 Marzo un incontro dal titolo:  

 

“Mi vuoi veramente influenza…re?”

 

- Sottotipi di virus influenzale circolanti nelle popolazione suina in aree geografiche in Italia

- I test diagnostici disponibili

- H1N1pan: lo cerchiamo? 

 

Relatori: 

Chiara Chiapponi: Istituto Zooprofilattico di Parma, Laboratorio di Virologia

Serena Beato: Istituto Zooprofilattico di Padova, Laboratorio di Virologia

 

L'influenza suina è una malattia respiratoria acuta dei maiali causata virus influenzali del tipo A, che causano abitualmente epidemie di influenza tra i suini. I Virus dell'influenza suina causano alti livelli di malattia e bassa mortalità nei maiali. I virus dell'influenza suina possono circolare tra i maiali in tutti i mesi dell'anno, ma la maggior parte delle epidemie si manifestano nel tardo autunno ed in inverno, così come accade per le epidemie nella popolazione umana. Il virus dell'influenza suina classica (virus influenzale A/H1N1) è stato isolato per la prima volta begli anni 30 del secolo scorso.

 

Per scaricare le relazioni vai nella sezione Incontri 2019


 
MEDICINALI VETERINARI, DAL 27 GENNAIO NUOVE REGOLE EUROPEE


da AnmviOggi 18, 19, 20/12/18, 10,11/01/19

Dopo più di quattro anni di confronto fra Bruxelles e gli Stati Membri, il 27 gennaio entrerà in vigore il nuovo regolamento europeo dei medicinali veterinari. Si applicherà dal 28 gennaio 2022. Graduale abrogazione della Direttiva 2011/82/CE, il Codice europeo del Farmaco Veterinario recepito dall'Italia con il decreto legislativo 193/2006. Modifiche normative dalla fabbricazione alla somministrazione finale a tutte le specie animali.

 

eurlex-logo

CLICCA QUI PER LEGGERE L'ARTICOLO

 

CLICCA QUI PER SCARICARE IL REGOLAMENTO

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 10 di 72

Chi e' online